Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

GROTTESE - PETRITOLI /IL PETRITOLI PASSA IN DIECI - 04/11/2007

                          DUE VOLTE DI STEFANO
                              LA GROTTESE VA A FONDO
 

GROTTESE     0
PETRITOLI   2

GROTTESE: Ciarrocchi, Bromo, Ciuccarelli, Ciccola, Vrioni, Traini, Fattori, Caponi (51' Petitti), Amadio (85' Ricci), Mentili, Heidemann.
All. Brancozzi
PETRITOLI: Paoloni, Abbruzzetti, Marini, Di Bu Emanuele, Di Stefano, Bugiardini, Span (51' Mastrosani), Marinelli, Pezzani, Ghita (68' Scafa), Della Sciucca (10' Profili)
All. Bugiardini
Arbitro: Guerrieri di Ascoli Piceno
RETI: 3' e 94' Di Stefano
NOTE: Spettatori 200 circa - Ammoniti Abbruzzetti, Marinelli, Profili
Espulsoal 10' Paoloni:

                                                         di ROBERTO CRUCIANI
GROTTAZZOLINA - Continua la maledizione interna della Grottese che, nonostante una gara ben giocata, cede il passo ad un Petritoli che ha saputo soffrire. I locali si son trovati sotto al primo corner ma hanno avuto dopo poco l'occasione di cambiare il match con l'espulsione dell'estremo difensore ospite e il rigore, sul quale il neo entrato Profili si superato. Da quel momento iniziava una supremazia territoriale per l'intero arco dell'incontro, con almeno cinque chiare occasioni create ma non concretizzate. Nel finale, poi, gli ospiti sprecano anche un rigore con Pezzani. Nella ripresa non cambia il copione, ma il gol locale non arriva e nell'ultimo assalto, parte un contropiede micidiale concluso in rete dall'eroe di giornata Di Stefano. I locali si mordono le mani ma ci che deve far ben sperare la prestazione. Gli ospiti continuano nel loro rendimento da vertice in trasferta, dimostrando di essere una matricola terribile.In breve la cronaca. In avvio al 3' Di Stefano insacca di testa su azione d'angolo. Al 10' Heidemann atterrato in area: espulsione per Paoloni e rigore che Amadio si fa parare dall'attento Profili. I locali mancano la rete in tre occasioni al 12', 23' e 30' ma la mira imprecisa. Al 40' bravo Ciarrocchi sull'incornata di Marinelli. Al 42' Caponi. In pieno recupero il rigore conquistato da Pezzani e spedito da lui stesso sul palo. Nella ripresa: al 51' tiro di Heidemann, Profili attento. Al 66' Ghita di testa sfiora l'autorete. Al 75' occasionissima per Amadio, che a botta sicura trova le mani protese di Profili a salvare lo 0-1. All'88 ancora Heidemann da tre metri spedisce la sfera alle stelle. Come spesso accade chi sbaglia poi punito: al 94' il contropiede vincente di Di Stefano.    (CORRIERE ADRIATICO)





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it