Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

PETRITOLI - FERMANA - 11/11/2007

   ESPUGNA PETRITOLI CON DI SALVATORE E CROCETTI E RESTA AL 2° POSTO
                  LA FERMANA CONTINUA LA RINCORSA   

PETRITOLI   1
FERMANA     2
  

PETRITOLI: Profili, Abbruzzetti, Marini (46' Galosi), Di Buò E. (58' Federini), Di Stefano, Bugiardini, Spanò, Marinelli, Pezzani, Rossi, Della Sciucca (14' Ghita)
All: Bugiardini
FERMANA: Guardato, Marilungo, Ruggeri F.; De Muzzo, Cocciaretto, Amaolo, Ciarrocchi, Di Salvatore, Manca (53' Ventresini), Crocetti, De Reggi.
All: Prete
ARBITRO: Baietta di Pesaro
RETI: 35' Di Salvatore, 79' Crocetti, 85' Federini
NOTE: Terreno appesantito, Spettatori 500 circa, angoli 5-2

                                                                   di DANIELE EGIDI  

PETRITOLI - Vittoria di misura ma molto sofferta per la Fermana contro l'ostico Petritoli, dopo una bella e tesa partita affrontata ad armi pari. La scaltrezza e la precisione degli attaccanti consentono ai canarini di centrare un risultato pesante, mentre il Petritoli può guardare con fiducia ai prossimi incontri, dopo aver messo in notevole difficoltà i più blasonati ospiti.
Con il salto triplo di ieri, la Fermana resta sulla scia del Montegranaro capolista. Dopo appena 7' tiro di Marinelli che finisce alto sopra la traversa della porta difesa da Guardato. Al quarto d'ora la prima puntata offensiva dei canarini: De Reggi conclude da buona posizione ma trova Marinelli che rinvia con risolutezza. Al 22' ancora Fermana: l'insidia arriva da Di Salvatore e Profili è costretto a parare in due tempi. Qualche minuto più tardi si assiste ad una bella discesa di Pezzani, ma la difesa della Fermana fa buona guardia.
Al 35' il punteggio si sblocca: cross di Ciarrocchi e la testa vincente è di Di Salvatore che fa esultare i supporters canarini, scesi nella vicina Petritoli con la consueta passione. Al 41' tiro da fuori area di Di Buò che si perde di poco sopra il montante.
Nella ripresa biancoverdi sempre in avanti, e fatalmente si espongono al contropiede degli ospiti. Al 61' Ciarrocchi si libera e da posizione angolata impegna Profili in tuffo. Al 75' lo stesso Ciarrocchi indovina l'angolo giusto ma c'è sempre Profili sugli scudi. Le percussioni di Ciarrocchi sono il preludio del gol che arriva quattro minuti più tardi. Errore difensivo dei locali, cross del solito Ciarrocchi ed è Crocetti a battere inesorabilmente l'estremo del Petritoli. I locali si gettano con rabbia in avanti ed ottengono il gol all'85' con una splendida azione di Ghita ed il tocco vincente del neoacquisto Federini. Un giocatore che sarà molto utile nel proseguo del campionato. In pieno recupero potrebbe scapparci il colpo di scena. Il Petritoli esulta per la rete di Abbruzzetti, ma era stata segnalata una posizione di offside apparsa dubbia. I migliori fra i petritolesi sono stati Ghita e Federini, mentre fra i gialloblu di mister Prete hanno brillato Ciarrocchi, De Reggi e Di Salvatore. Non sufficiente la prestazione del team arbitrale.
(CORRIERE ADRIATICO)





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it