Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

CORRIDONIA - PETRITOLI 1 - 1 - 31/03/2008

LA FORMAZIONE DI CIARLANTINI SI FA RAGGIUNGERE NEL RECUPERO DAL PETRITOLI
                  
E' UN FINALE AMARO PER IL CORRIDONIA

CORRIDONIA  1
PETRITOLI       1

CORRIDONIA: Terijek, Patalano, Innamorati, Perfetti, Garin, Supe, Basso, Mogetta (68' Rossini), Pettarelli, Mercuri, (58' Maniscalco), Petritoli (82' Zuffati).
A disp: Tamburini, Rapacchiani, Iljasi, Arifi
All. Ciarlantini
PETRITOLI: Paoloni, Galosi, Scafa, Di Buò Emanuele (80' Marinelli), Di Stefano, Bugiardini, Tiburzi, Rossi, Pezzani, Federini (65' Ghita), Di Buò Davide.
All. Bugiardini
A disp: Profili, Perticarini, Vitali A., Cataldi.
ARBITRO: Ciarlantini di Ancona
RETI: 76' Garin, 94' Bugiardini
MOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti: Perfetti,Di Buò Emanuele,. Espulso 87' Basso. Angoli 1-2. Tempi di recupero: 0 + 6.

                                                                          di ENRICO SCOPPA

CORRIDONIA - Ragazzi che facciamo? Non si sa più vincere? Perchè? Il Corridonia nel confronto casalingo contro il Petritoli colleziona l'ennesimo pareggio che sa di beffa. Il pari dell'indomito Petritoli assomiglia tanto al carattere del suo tecnico. Voglia di battersi fino in fondo e come diceva il grande Boskiv tutto può succedere ed in Corridonia- Petritoli è successo proprio nell'ultimo assalto verso la porta di Terjek. Non è la prima volta.Quando la vittoria sembrava dovesse regalare i tre punti alla squadra di casa ecco il pari.  Da dire, comunque, che la squadra di casa avrà tutti i limiti che uno vuole ma la fortuna da tempo ha girato le spalle a Supe e compagni. Anche per l'occasione non sono mancate quelle componenti negative che da tempo sembrano inseguire la squadra di casa. L'espulsione di Basso farà discutere almeno una settimana come quel fallo subito da Garin in area di rigore ed ignorato dal direttore di gara. Partita che si avvia con le due squadre che provano a studiarsi. La prima nota di cronaca di una certa importanza arriva la 20' Pezzani con azione personale entrava in area, Supe evitava il peggio mettendo la sfera in calcio d'angolo dal quale non sortiva nulla. Il Corridonia al 24' usufruiva di un calcio di punizione per un fallo subito da Mercuri, calciava Garin senza successo, con Paoloni che non deve impegnarsi sulla traiettoria. Ancora protagonista Pezzani al 32', Terjek metteva il pallone in calcio d'angolo. Fa gridare al gol al 34' Basso. Mogetta, 42', conclude da distanza ravvicinata, Paoloni riesce a deviare la sfera sul palo salvando la sua porta. La ripresa inizia con il Corridonia arrembante; al 49' Petritoli impegna Paoloni che para in due tempi. al 73'Garin al momento di concludere viene strattonato e messo giù ma l'arbitro non interviene. Corridonia in vantaggio al 76' grazie a Garin. Petritoli pareggia al 94' grazie ad un impeccabile calcio di punizione di mister Bugiardini. (CORRIERE ADRIATICO)





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it