Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

MATELICA - PETRITOLI 1 - 2 - 13/04/2008

                        MATELICA IN OTTO PER UN TEMPO
                       IL PETRITOLI VINCE ALLO SCADERE

MATELICA   1
PETRITOLI  2

MATELICA: Moroni, Onesini, Gilardi, Rasicci, Rossi, Mulinari (18' Dolce, 46' Cappe),Di Paolo, Ulissi, Dell'Aquila, Ferranti, Prato
A disp: Resuli, Morganti, Adili, Erasti
All: Moriconi
PETRITOLI: Paoloni, Abbruzzetti (48' Federini), Scafa, Di Buò E. (46' Tiburzi), Di Stefano, Bugiardini, Di Buò D., Rossi, Pezzani, Ghita, Spanò.
A disp: Profili, Marini, Galosi, Perticarini, Mastrosani.
All: Bugiardini
ARBITRO: Fava di Jesi
RETI: 35' Prato, 46' Di Stefano, 91' Federini
NOTE: Ammoniti Prato, Rossi e Federini. Espulsi Moroni (M), Ferranti (M) e Onesini (M)

                                                                            di MAURIZIO FONTENOVA

MATELICA - Diventa difficile per il cronista commentare un incontro come quello di Matelica. Per mezz'ora i locali e il Petritoli regalano poche emozioni, poi al 35' un lampo accende la gara: Ferranti lancia in verticale Prato, che in velocità salta netto Abbruzzetti e deposita in rete sull'uscita disperata di Paoloni. La gara si mette in discesa per il Matelica, ma al 46', invece accade ciò che non ti aspetti che segna profondamente tutta la gara. Angolo (dubbio) per gli ospiti, Di Stefano tocca forse con la mano e insacca e si scetena il parapiglia: il portiere locale Moroni protesta, civilmente, e il fischietto Fava lo espelle; Ferranti accorre in difesa delle ragioni del compagno e rimedia anch'egli il rosso. Onesini a sua volta chiede spiegazioni sul gol viziato e sulle due affrettate espulsioni: l'uomo di giallo vestito lo guarda e gli dice che con lui sono 3 ad andare anzitempo sotto la doccia. Finisce il primo tempo e la ripresa inizia in 8 contro 11. Il Petritoli attacca a testa bassa, ma 8 eroi dicono che non si passa, anzi è Dell'Aquila al 68' a colpire l'incrocio a portiete battuto e Prato ad impegnare (81') l'estremo ospite. Al 90' la beffa finale per i locali: Fava cmpleta la sua giornata "no" concedendo il gol al neoentrato Federini, partito in sospetto fuorigioco, tanto che il guardalinee confiderà poi al tecnico Moriconi che forse l'offside c'era. Oltre al danno anche la beffa finale. Alla Federazione spetteranno forse le indagini di rito, ma resta il fatto che, al di là degli errori che si possono commettere, certi atteggiamenti andrebbero evitati perchè mortificano società, atleti e tifosi in tribuna. (CORRIERE ADRIATICO)





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it