Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

PORTODASCOLI - PETRITOLI (0 - 0) - 11/09/2008

PORTODASCOLI  0
PETRITOLI          
0

PORTODASCOLI: Marinelli, Fiorino, Sansoni (78' Cipolloni), Berganzi (70' Fabiani), Novelli, Morelli, Mattioli, Castiglione, Cavazzini (58' Pezzoli), Maurizi, Francucci
A disp.:Piunti, Filipponi, Severo, Di Girolamo
Allenatore: Deogratias

PETRITOLI: Paoloni, Abbruzzetti, Scafa, Di Buò, Di Stefano, Lanchini, Moriconi (46' Tomassini), Cappella, Pezzani (80' Tiburzi), Federini (65' Pelliccioni), Cipolletti
A disp.: Profili, Cataldi, Ciuccarelli, Paponi
Allenatore: Bugiardini
Arbitro: Piersimoni di Macerata
NOTE: Ammoniti: Scafa, Maurizi, Cappella - Angoli 6 - 3 - Spettatori 200 circa

                                                                            di ILENIA VIRGILI

S.BENEDETTO - Un punto che fa morale. E' una bella realtà il Porto d'Ascoli visto contro il Petritoli nella seconda di campionato. L'unica recriminazione sono le tante occasioni avute dai bianco celesti e non finalizzate in modo adeguato. Subito in palla i padroni di casa che al 2' sfiorano il sette con un pallonetto di Sansoni, Al 16' dalla bandierina Castiglione fa partire un cross, Cavazzini di testa sfiora l'angolo e al 20' di destro manda alta la sfera. Il Petritoli si fa notare al 32' con una punizione dalla sinistra di Pezzani, Marinelli la devia in corner. Trascorrono sessanta secondi e Francucci vede libero Castiglione, lo serve ma il tiro finisce tra i guantoni di Paoloni che sette minuti più tardi deve fare gli straordinari su una conclusione dal limite di Cavazzini. Allo scadere gli ospiti provano a sorprendere Marinelli con un tiro al volo dell'ex Di Buò alto. Nella ripresa il caldo fa la sua parte nonostante le due squadre non demordono a fare bottino pieno. Sansoni in due circostanze costringe Paoloni a superare se stesso. Al 69' Scafa di testa alza troppo la sfera. All'86' un velenoso rasoterra di Mattioli stava entrando in rete quando la mano dell'estremo difensore ospite la indirizzava sul fondo. L'ultimo sussulto è del Petritoli: girata di Tiburzi, di poco alta. (CORRIERE ADRIATICO)





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it