Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

PETRITOLI - TRODICA 1 - 1 - 23/11/2008

            CONFORTI REPLICA AL VANTAGGIO LOCALE DI SPANO'
     
IL PETRITOLI RALLENTA LA RINCORSA DEL TRODICA

PETRITOLI   1
TRODICA      1

PETRITOLI: Paoloni, Mattioli, Scafa, Di Buò E., Di Stefano, Bugiardini, Ciuccarelli (58' Cipolletti), Rossi, Pezzani (86' Luciani), Federini, Spanò (58' Tiburzi)
A disp: Profili, Paponi, Cataldi, Pelliccioni
All: Bugiardini
TRODICA: Rinaldesi, Belsito, Ardito, Marcaccio, Conforti, Re, Meschini, Bertolini, Bartolucci, D'Angelo (78 Vallorani), Goglia (60' Della Valle)
A disp: Giacomelli, Dalloro, Torretti, Luciani, Mazzieri
All: Ciocci
ARBITRO: Paoletti di Ascoli Piceno
RETI: 17' Spanò, 28' Conforti

                                                                         di DANIELE EGIDI

PETRITOLI - Il Petritoli non si lascia intimorire dalla posizione ricoperta in classifica dalla formazione di mister Ciocci. Ciò che ne scaturisce è una partita bellissima, piena di capovolgimenti di fronte e giocata senza inutili tatticismi.Emozioni già dai primi minuti di gioco. Al 3' su cross di Rossi Pezzani insacca, ma la rete è annullata per una presunta carica. Al quarto d'ora la testa di Goglia è deviata con un colpo di reni in angolo da Paoloni. Cambia il fronte: capolavoro in slalom di Federini all'ala sinistra, centro preciso ed a Spanò basta toccare per mettere in rete per il momentaneo vantaggio locale. La gioia dura poco: undici minuti dopo, infatti, sull'angolo di D'Angelo è il colpo di testa preciso di Conforti a pareggiare i conti. Al 32' ancora Federini semina il panico sulla fascia, ma Ciuccarelli non centra la porta. Si cambia metà campo, con la gran punizione di Bartolini sulla quale Paoloni si fa trovare pronto. Nella ripresa la musica non cambia ed è sempre un rock di occasioni da rete. Al 66' Tiburzi colpisce di sinistro da fuori area. l'incrocio dei pali gli nega l'eurogol. Al 76' sulla conclusione di Della Valle Paoloni non si lascia sorprendere. Quattro minuti più tardi Bartolucci si presenta solo davanti all'estremo difensore locale che gli copre lo specchio e riesce solo a scheggiare il palo. In pieno recupero Bartolini, su punizione dai trentacinque metri, alza una velenosissima parabola su cui il portiere petritolese mette il sigillo sul risultato. I migliori in campo: fra i petritolesi Federini, Emanuele Di Buò e Paoloni. Fra i bianco celesti spicano invece Bartolini  e Conforti. (CORRIERE ADRIATICO)





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it