Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

PETRITOLI - PAGLIARE /STRAORDINARIA RIMONTA - 24/10/2009

PETRITOLI    3
PAGLIARE     3

PETRITOLI: P.Luciani, Mattioli, Scafa, Cappella, Luzi (33’Costanzo), Abbruzzettti, Di Stefano, Di Buò, Spanò ,Luciani (90’ Paponi),Cipolletti (46’ Pezzani)
A disposizione: Profili, Fioravanti, Ricci
All. Bugiardini
PAGLIARE: Marinelli, Maoloni (18’Mozzoni), Tedeschi, Galiè (72’Verdecchia), Zebri, Spinosi, De Berardinis, Chiappini, Manca, Starace, Scarpantoni (63’Cestini).
A disposizione:Cicconi, Germini, Olivieri, Paolini.
All.Oddi 
ARBITRO: Picchio (MC) coadiuvato da Grisei e Perra (MC)
MARCATORI: Scarpantoni al 1’ e 27’ ( R) . Chiappini 41’. Pezzania 58’ ( R) e 67’. Spanò al 65’
              
                                            di DANIELE EGIDI

PETRITOLI - Incredibile la squadra petritolese! Pallido fantasma nel primo tempo, intrepido gladiatore nella ripresa. Va sotto di 3 gol e ne realizza altrettanti. La partita di oggi sicuramente resterà scritta negli annali della Promozione, come una delle piu’ belle e fortemente emozionanti. Passa appena un giro di lancetta e Scarpantoni realizza da fuori area complice un non impeccabile intervento di P.Luciani. Al 27’ intervento di Luzi in area che fa decretare un penalty non apparso netto. Realizza Scarpantoni, il migliore fra i suoi. 4 minuti prima della fine della prima frazione la difesa locale sbaglia il rinvio, la palla finisce fra i piedi di Chiappini, che con una precisa e potente conclusione dai 25 metri insacca. Ma nel calcio, come nella vita, non bisogna arrendersi e così entra un febbricitante Pezzani, che si fa subito vedere con affondi e colpi di testa. Al 58’ Luciani crossa tocca con le mani Spinosi, la massima punizione è trasformata dal bomber petritolese. I locali iniziano a crederci, ma sono prima De Berardinis, poi Spinosi ad impegnare P.Luciani. Al 65’ corner di Costanzo, colpo di testa in tuffo di Spanò che accorcia ulteriormente le distanze. Il pareggio arriva dopo 2 minuti: su un campanile ancora Pezzani di testa e la palla finisce alle spalle di Marinelli. Così gli ultimi 20 minuti sono vibranti e tesi , le squadre vanno incontro a continui capovolgimenti. Ultimo brivido all’85’. Violenta punizione di Chiappini , ma il portiere bianco verde si oppone alla grande. Nel prossimo turno il Petritoli va a Comunanza, mentre i bianco rossi ospiteranno Corridonia.

Dal CORRIERE ADRIATICO:

                      Sotto di tre gol i locali evitano la sconfitta
                           P E T R I T O L I, C H E  R I M O N T A
                            I L  P A G L I A R E  R E C R I M I N A





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it