Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

PETRITOLI-CORRIDONIA COMMENTATA DA E.C.PER RADIO C1 inBlu - 24/01/2010

                PROMOZIONE B, LE PRIME VANNO IN CRISI

PETRITOLI - Biancoverdi locali semplicemente stupendi e nella ripresa ancor più stupendi. E' stata bella, meritata e soprattutto importantissima per la classifica e il morale la vittoria ottenuta dal Petritoli contro un Corridonia, che seppur privo di tre pedine fondamentali quali Martinelli, Rossi e Catini, alla vigilia incuteva non poco timore. Il match è stato decisamente interessante e piacevole, merito delle due squadre che, si sono affrontate senza particolari tatticismi, nel tentativo di conquistare l'intera posta in palio. L'exploit è riuscito alla formazione di mister Bugiardini che, dopo un primo  tempo equilibrato, dove non sono mancate le occasioni gol (due per parte con Nobili, Marasca, Trobbiani e ancora Nobili n.d.r) nella ripresa ha entusiasmato la sua tifoseria con un calcio spumeggiante, aggredendo l'avversario, senza concedergli una benchè minima opportunità per impensierire l'estremo difensore Luciani. Un Corridonia che nei secondi 45' di gioco ha sofferto e fatto fatica a ribattere le puntate offensive del Petritoli. Prima del meritato vantaggio, scaturito all' 82' su rigore concesso per un evidente fallo di mano del giovane Giachè e realizzato magistralmente da Bugiardini, avevamo registrato ben sei opportunità dei locali per sbloccare il risultato ma, la traversa al 51' ha ribattuto la stupenda conclusione di Pezzani (davvero scatenato l'attaccante biancoverde n.d.r.) al 57' è stato determinante Terjiek sul ravvicinato tiro di Pezzani e sulla respinta Gabaldi ha fallito il tap-in vincente. Al 59' Gabaldi fa gridare al gol ma il pallone bacia il palo e termina sul fondo. Ancora Pezzani (63') con un colpo di testa che esce di un soffio fuori e al 71' Pezzani fallisce a tu per tu con Terjiek il possibile vantaggio e il suo ritorno al gol che, aspetta come manna dal cielo. Il Corridonia proprio non si vede e stenta ad imbastire una azione degna di tale nome per cercare di frenare l'irruenza del Petritoli e via via si spegne. Dopo il rigore di Bugiardini che ha fatto esplodere l'entusiasmo in campo e sugli spalti (un pò calde le due tifoserie ma, ben controllate dalle forze dell'ordine n.d.r) all' 89' arriva la perla del'incontenibile Nobili, un'autentica spina nel fianco della difesa ospita che, realizza il 2-0 e per il Petritoli è festa grande con un meriato e prolungato applauso della sua...calda tifoseria. (e.c)





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it