Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

CAMPIGLIONE - PETRITOLI 1-1 / Pezzani sblocca per il Petritoli - 21/03/2010

                         Pezzani sblocca per il Petritoli
       VALLESI SEGNA NEL FINALE, IL CAMPIGLIONE SI SALVA

CAMPIGLIONE   1
PETRITOLI         1

CAMPIGLIONE: Pomioli, A.Nasini, P.Vallesi, Campanari (25' st Di Ruscio), Sollini, Ignazi, Liberini (33' st Fermani), Carmeni, F.Vallesi, Pistolesi (7' st Mezzabotta), Dell'Arciprete.
All: Bagalini
PETRITOLI: Profili, Abbruzzetti, Scafa, Cappella, Luzi, Bugiardini, Tomassini (30' st di Buò), Pezzani (30' st Spanò), Mattioli, Luciani, Nobili (37' st Tiburzi).
All: Bugiardini
ARBITRO: Copponi di Macerata
RETI: 42' pt Pezzani, 41' st F. Vallesi)
NOTE: Spettatori 150.

CAMPIGLIONE - Un punto che fa morale e muove la classifica. Considerazione che vale per entrambe le formazioni che sperano di tirarsi fuori dai guai il più presto possibile. Per la formazione di Bagalini un pareggio in rimonta arrivato quando le speranze erano ridotte al lumicino. Per gli ospiti, invece, una vittoria mancata al fotofinish. Ospiti in gol con Pezzani in chiusura di tempo. Mattioli dalla fascia di destra, cross nel mucchio. Si eleva dalla cintola in su Pezzani e con un assestato colpo d testa batte l'incolpevole Pomioli.
Nella ripresa, corre il 42', i locali pur subendo l'avversario, pervengono al pareggio grazie ad un calcio di punizione di Nasini. La barriera respinge. Tapin vincente di Fabrizio Vallesi che gonfia la rete. A fine gara il presidente Giuseppe Vitali, dirà: "Un pareggio che ci sta stretto. Non siamo stati capaci di finalizzare le innumerevoli occasioni gol. Abbiamo subito la rete del pareggio, quando mancavano una manciata di minuti alla fine. Sarebbero stati i tre punti che ci avrebbero permesso di fare un grosso passo avanti in classifica. Un pareggio che ci lascia tanto amaro in bocca".
Bene Mattioli e F. Vallesi (CORRIERE ADRIATICO)
------------------------------------------------------------------
  La  gara commentata da TRIBUNA STADIO Radio C1 inBlu

CAMPIGLIONE 1
PETRITOLI        1

CAMPIGLIONE: Pomioli, A.Nasini, P.Vallesi, Campanari, Sollini, Ignazi, Liberini (78' Fermani), Carmeni, F.Vallesi, Pistolesi (57' Mezzabotta), Dell'Arciprete.
A disp: Malloni, V.Nasini, Barbabietolini, Anibaldi.
All.re: Bagalini
PETRITOLI: Profili, Abbruzzetti, Scafa, Cappella, Luzi, Bugiardini, Mattioli, Tomassini (75' Spanò), Pezzani (75' Di Buò, M.Luciani, Nobili (85' Tiburzi).
A disp: P.Luciani, Marchionni, Cipolletti, Fioravanti.
All.re: Bugiardini
ARBITRO: Filippo Copponi di Macerata (ass.ti di linea: Nicolosi di S.B. del Tronto e Giantomassi di Ancona)
RETI: 42' Pezzani, 87' F.Vallesi
NOTE: Spettatori 200 circa con presenza ospite. Terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Liberini, P.Vallesi, Abbruzzetti, Bugiardini. Angoli 2-4 Recupero 0'+4

CAMPIGIONE - Il primo tempo del Petritoli è stato un vero incubo per il Campiglione. Due interventi decisivi da parte di Pomioli sulle ravvicinate conclusioni di uno scatenato Nobili, il palo di Marco Luciani con l'estremo difensore locale battuto e il bel gol di capitan Pezzani al 42' con un perentorio stacco di testa su delizioso assist del giovane e promettente under Mattioli, la dicono lunga sulla forza della formazione biancoverde che, si è presentata al "San Claudio" senza timori reverenziali e macinato gioco e azioni pericolose, con un Campiglione sorpreso e preoccupato più a difendersi che ad impensierire l'undici di mister Bugiardini. I locali infatti sono andati alla conclusione unicamente al 34' con un gran tiro di Campanari ben neutralizzato da Profili. Stesso canovaccio nella ripresa, con gli ospiti che si sono letteralmente divorati con Marco Luciani (62') la palla del possbile raddoppio. A quel punto, scampato il pericolo il Campiglione ha cominciato a tirar fuori tutto l'orgoglio possibile e pur rendendosi non particolarmente pericoloso ha approfittato del prevedibile arretramento del Petritoli per cercare la via del gol con fraseggi leziosi controllati dalla insuperabile difesa biancoverde. Pezzani e compagni e la tifoseria al seguito stavano pregustando la vittoria che, avrebbe consentito di incamerare tre punti di platino e superare la diretta rivale in classifica, ipotecando la salvezza diretta. Ma il bomber Fabrizio Vallesi, al suo 21° sigillo stagionale, all'87' sugli sviluppi di un calcio di punizione, sfuggiva alla marcatura dei difensori, fermatisi per un presunto fuorigioco e superava Profili, sancendo un insperato pareggio che, ha lasciato molto amaro in bocca alla formazione ospite e fatto gioire quella giallonera, ancora una volta tutti ad abbracciare il loro cannoniere. (e.c.)





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it