Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

ANCORA SCONFITTA INTERNA, STAVOLTA CON LA CAPOLISTA - 06/01/2011

PETRITOLI  0
ARQUATA  2

PETRITOLI: Silveri, Marco Tomassini (14’Certelli), Torresi,, Moreno Cappella,Gobbi,Marcantoni, Mattia Tomassini, Di Buò (73’Mancini), Pezzani, Tiburzi, Marco Cappella (55’ Alfonsi).
A disp. Passamonti.
All. Calcabrini 
ARQUATA: Simonella, Vittori (79’Armillei),Sciamanna, Cafini,Ciabattoni (55’Tramannoni),Mozzoni, De Luca(59’Pompei) , Lanciotti, Alex Gibbs, Crocetti, Pallotta
A disp.Marchegiani, De Signoribus,D.Gibbs, Angelini
All. Vagnoni 
ARBITRO: Togni di Jesi,, coadiuvato da Gullini (MC) e Concetti (San Benedetto del Tronto)
MARCATURE: 36’ Pallotta, 64’Crocetti
NOTE: Osservato 1' di silenzio per la scomparsa dell'ex Commissario Tecnico Enzo Bearzot ed in memoria dell'alpino Matteo Miotto ucciso in Afganistan. Spettatori 200 circa con presenza ospite. Terreno di gioco allentato. Ammoniti Alfonsi e Ciabattoni. Angoli 7-3 Recupero 1' -3'
 
                                                           di DANIELE EGIDI

PETRITOLI - Dopo una partita molto spettacolare il volenteroso e sciupone Petritoli si arrende all’esperta e spietata Arquata. Al 5’ Tiburzi al volo con Simonella che controlla. Un minuto dopo Pezzani si invola, ma l’estremo difensore ospite salva di nuovo.Alla mezz’ora Gibbs provoca una mischia pericolosa in area locale, un minuto dopo splendida doppia parata di Silveri prima su Gibbs e poi su Pallotta. Qualche minuto dopo il gol: lancio in area e Pallotta insacca, piuttosto indisturbato. I locali non ci stanno ed ad inizio ripresa lo splendido assist di Di Buò per Pezzani che non centra una ghiotta palla-gol.Al 56’ azione prolungata che finisce con il tiro a lato di Tiburzi.Al 63’ un quasi miracolo di Silveri su Pompei. Un minuto dopo il raddoppio: Crocetti dalla sinistra con un pallonetto che finisce all’incrocio dei pali. Arrembaggio dei locali ma senza alcun risultato: al 75’ punizione di Alfonsi, tacco di Moreno Cappella e Simonella si salva. Un minuto dopo il colpo di testa di Pezzani con Simonella che si supera. Qualche minuto dopo cross di Alfonsi, tocco di Pezzani, ed è ancora il portiere ospite sugli scudi .Continua la serie negativa dei petritolesi, nonostante l’evidente crescita nel gioco, gli ospiti continuano la loro marcia in testa. Fra i locali bene i nuovi acquisti Gobbi e Torresi e l’esperto Silveri, fra gli ospiti grandi Simonella e Pallotta.

           Titolo del CORRIERE ADRIATICO del 7 gennaio 2011
                     L'Arquata c'è , Petritoli senza scampo
Pallotta e Crocetti regalano il successo ai biancorossi che tornano soli in vetta

   La partita commentata da TRIBUNA STADIO Radio C1 inBlu

PETRITOLI - Comincia male per il Petritoli il nuovo anno ma contro la capolista Arquata, cinica e spietata com'era prevedibile, la formazione di Calcabrini non ha assolutamente sfigurato e lo ha testimoniato anche mister Vagnoni al termine del match. "Abbiamo vinto e questo è importante ma, non è stato facile contro un avversario molto determinato e battagliero che non merita assolutamente l'attuale posizione in classifica". Dichiarazione che fa onore al tecnico arancionero, perchè per avere la meglio sull'avversario, la capolista ha dovuto tirare fuori tutto il meglio del suo (notevole ndr) repertorio. Petritoli aggressivo e pericoloso sin dall'inizio, tanto che Simonella si è dovuto superare dopo 5' sull'angolata conclusione di Tiburzi che aveva fatto gridare al gol. Scampato il pericolo, l'Arquata con il passare dei minuti si rende minacciosa con Crocetti, Alex Gibbs e Pallotta che impegnano l'esperto Silveri, bravo a respingere le pericolose conclusioni. Al 36' favorito da una leggerezza difensiva la capolosta sblocca il risultato con Pallotta che infila l'incolpevole Silveri e cala il gelo sul comunale. Nella ripresa dopo appena 120" è ancora Pezzani a far gridae al gol ma la sua ravvicinata conclusione termina di un niente a lato. Salgono in cattedra i portieri e Silveri al 63' miracoleggia su Pompei poi nulla può al 64' sul tiro cross di Crocetti che termina la sua corsa sull'angolo più lontano dell'estremo difensore locale. Un buon Petritoli, nonostante le numerose assenze (ben cinque tra squalificati e infortunati ndr.)seguita a rendere la vita difficile alla capolista e Simonella, nato calcisticamente nel vivaio della Spes Valdaso, ha dovuto fare gli straordinari per salvare la propria porta, esaltandosi sulle conclusioni di Tiburzi, Pezzani e Moreno Cappella. Il mach, nonostante l'alta posta in palio, è stato piacevole e ricco di emozioni fino al triplice fischio dell'ottimo direttore di gara Togni di Jesi, ben assisitito dai due collaboratori Gullini e Concetti. L'Arquata di mister Vagnoni con questa vittoria si conferma leader solitaria e tiene a debita distanza il duo Monturanese e Porto Recanati. Per il Petritoli la sconfitta pesa ma, la formazone di Calcabrini con il recupero di tutti gli effettivi avrà la possibilità di giocarsi le sue carte per raggiungere l'obiettivo salvezza. (e.c.)





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it