Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

Al comunale di Petritoli sfida salvezza della 2nda categoria: Cossinea Pedaso 1-0 - 06/05/2006

Pedaso 0
Cossinea 1

Pedaso: Pagliarini 6 ½, Berdozzi 6½, Agostini 6½, Iachini 6, Calvaresi6½, Paoletti 5½,, Carelli 5,½ (53’ Lotito 5), Rosati 7, Addazi 6 (75’ Concetti s.v.), Torelli 7, Iommi 5½ A disp. Ciribè, Marcozzi, Santori, Montemaggio, Marziali. All.Lanciotti 6.

Cossinea: Capriotti 8, De Angelis 6, Fausti 6, Rossetti 6, D’Angelo 6½, Di Girolami 6 (46’ Tassotti 6 ½), Saporiti 7,  Tilli 7½, Ciaralli 8 , Cataldi 5½ (70’ Leonardi 6), Iacoponi 6 (78’ Stracci s.v.)  A disp. Senesi, Butteri, Tessaro, MannocchiAll. De Angelis 6½


Arbitro: Giordano di PS, coadiuvato da Frelli FM e Spinosi AP
Marcatura:  Ciaralli al 49’

Note: terreno in perfetto condizioni, bel pomeriggio di sole, spettatori 150 circa , osservato 1 minuto di silenzio per i caduti di Kabul, qualche leggero tafferuglio dopo l’incontro prontamente sedato dalle forze dell’ordine

Petritoli-Nello spareggio di Petritoli, Cossinea vince giocando con concretezza e può andare ai playout,  mentre  Pedaso paga  un brutto avvio di ripresa ed un’abbondantissima dose di sfortuna, retrocedendo così in terza categoria
Nel primo  tempo sostanziale equilibrio: al 5’ azione solitaria di Ciaralli, che evita tutti ma conclude debolmente. Al quarto d’ora Agostini di testa manda di poco a lato. 2 minuti dopo Torelli  tira a botta sicura con Capriotti che si salva in angolo. Sul finire di tempo torna a farsi molto pericolosa  la formazione di Cossignano: D’Angelo devia un corner, Berdozzi salva sulla linea
Il secondo tempo assume i toni di un melodramma. Cossinea parte determinatissima. Al 49’ bella punizione da lontano di Ciaralli che si insacca all’angolo alla sinistra di Pagliarini. Il Pedaso si getta generosamamente in avanti, ma senza pungere e quando si sveglia è forse troppo tardi. Gli ultimi minuti sono quelli che non si dimenticano All’85’ Torelli si lancia solitario a rete, ma è bloccato da Capriotti. 3 minuti dopo strepitosa rovesciata di Torelli e grande risposta d’istinto dell’estremo difensore di Cossignano. Pochi secondi prima del fischio finale clamoroso palo e traversa in successione: il primo di Torelli, la seconda, bellissima  del portiere Pagliarini che ha giocato gli ultimi minuti in avanti. I migliori: Rosati e Torelli per Il Pedaso, Capriotti , Ciaralli, Tilli e Saporiti per Cossinea. Soddisfacente l’arbitraggio.

Daniele Egidine





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it