Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

PORTOPOTENZA - PETRITOLI 3 - 0 / Retrocessione matematica al campionato di 1^ categoria - 03/04/2011

                   I rossoneri blindano il quinto posto
         VOLA IL PORTO POTENZA IL PETRITOLI RETROCEDE 

PORTO POTENZA 3
PETRITOLI  0

PORTO POTENZA: Butteri, Mazzieri, Frapiccini, Serangeli, Paolucci, Monteneri, Diallo, Mercuri (16' st Marinelli), Paniconi (34' st Camilletti), Tartufoli, Diomedi Roberto,  (16' st Diomedi Riccardo).
All: Cantatore
PETRITOLI: Silveri, Mattioli, Certelli (1'st Cappella), Di Buò, Marcantoni,Patalano, Tiburzi (25' st Pezzani), Tedeschi, Ziccardi, Tomassini (2' st Torresi), Alfonsi.
All: Calcabrini
ARBITRO: Serfilippi di Pesaro
RETI: 6' pt Tartufol, 37' st Tartufoli, 45' st Diomedi Ri.

                                                   di Luigi MICHETTONI

PORTO PTENZA - Partita senza storia al Comunale di Porto Potenza, dove i tre punti servivano solo ai rossoneri per continuare a restare in orbita play-off, mentre per il Petritoli è arrivato proprio ieri il canto del cigno, la retrocessione, con l'augurio di un pronto ritorno in Promozione. Gli ospiti si presentano privi di molti titolari all'appuntamento di ieri, e il Porto Potenza non fa fatica a imporre subito il proprio gioco. Già al 6' il "mago" Tartufoli sblocca: su un calcio di punizione la barriera respinge, lui riprende la sfera e in mezza rovesciata, al volo insacca alle spalle dell'incolpevole Silveri. Già un giro di lancette dopo Diallo potrebbe chiudere il match, ma una volta trovatosi solo davanti al portiere tira alto.
La partita vive poi un momento di stanca e solamente nel finale di primo tempo si hanno due sussulti: prima al 41' viene annullato per fuorigioco dubbio un gol a Roberto Diomedi, poi al 44' Tartufoli impegna Silveri che blocca a terra. Nella ripresa per il gran caldo il ritmo cala vistosamente e le occasioni latitano. Ed è ancora Tartufoli, al 16' che dopo un uno-due con Diallo angola troppo il tiro e la palla sfiora l'incrocio dei pali. Ma al 37' Tartufoli, ancora lui, chiude la partita su punizione aggirando la barriera. Silveri è in colpevole ritardo e il 2-0 è cosa fatta. Solo Pezzani, per il Petritoli, appena entrato prova a riaprire il match in un paio di occasioni ma Butteri è sempre attento e al 45' la ciliegina sulla torta la mette Riccardo Diomedi, che è il più lesto di tutti a riprendere una maldestra respinta dell'incerto Silveri e mette dentro il gol del 3-0. (CORRIERE ADRIATICO)

 





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it