Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

L'EX ASCOLI ANCORA IN CAMPO - 03/11/2006

  "Da "CORRIERE ADRIATICO" del 3 Novenbre 2006  

                L'EX ASCOLI ANCORA IN CAMPO     
            COM'E' IN FORMA BUGIARDINI
                "PETRITOLI, CONTUNUA COSI'"

di Alessandro TALAMONTI

E' ancora uno dei migliori difensori centrali in circolazione
nei dilettanti, nonchè promettente allenatore. A trentacinque anni, Luigi Bugiardini, ex centrocampista dell'Ascoli, ha ancora voglia di farsi valere. Sia in campo che sopattutto in panchina, come dimostrano la salvezza conseguita con la Monturanese la scorsa stagione in Serie D e il secondo posto attuale del suo Petritoli nel Girone D di prima categoria. Ne ha calciati di palloni, Gigi; il 25 marzo del' 90 Aldo Agroppi lo faceva esordire in serie A con la maglia dell'Ascoli contro la Cremonese di Tarcisio Burgnich , per una manciata di minuti al posto dell'esausto Zaini. Da lì si è sviluppata una lunga storia, vissuta attraverso il professonismo e la serie D.
"Io, tranne una stagione con la Sangiorgese, non ho mai fatto la prima categoria - afferma il difensore- Ho sempre giocato fuori per cui, non conoscendo giocatori di Prima Categoria di queste parti, ho fatto costruire la squadra ai miei dirigenti. Sembra che abbiano operato davvero bene, visto che il Petritoli è secondo a un solo punto dal Comunanza. "In verità non mi aspettavo di essere al secondo posto a questo punta del campionato, perchè la squadra è la stessa dello scorso anno con l'aggiunta di tre elementi. Finora abbiamo avuto una buona dose di fortuna, ci stiamo divertendo e speriamo di continuare su questa strada".
La rosa ristretta che hai a disposizione è considerata però da più parti come un handicap per le velleità di vertice. " I dirigenti mi hanno messo a disposizione un organico e d'accordo con loro abbiamo deciso di apportare correttivi strada facendo se fosse servito. Che abbiamo una rosa ristretta è vero: nelle ultime due partite ha giocato Giovanni Tomassini, che ha quarantaquattro anni, e mercoledì scorso a Montottone ho dovuto portare in panchina Galosi, che ha la stessa età. Tuttavia non mi lamento, andiamo avanti così, vedremo se il mercato ci offrirà qualche opportunità. Del resto non puntiamo a vincere, ma a divertirci domenica dopo domenica.
Anche a lui sorprendono gli exploit del Comunanza? "E' l'unica squadra con cui abbiamno perso, alla seconda giornata, e mi rammarico della sconfitta perchè potevamo pareggiare. Per ora si merita il primo posto perchè è molto forte in difesa, subendo poco, ed ha attacanti molto pericolosi. Solo il proseguio della stagione ci dirà se si tratta di una meteora o di una realtà di vertice"
Domani il suo Petritoli affronterà la Sangiorgese: con quali sentimenti, da parte del mister? "Sarà una partita normale come le altre, da giocare senza emozioni particolari. Cercheremo di divertirci e fare risultato come nelle altre gare.

 





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it