Prossimo incontro: CAMPIONATO FINITO-ARRIVEDERCI A SETTEMBRE
amministratori
Dettagli Rassegna stampa

Commenti direttamente dal campo.
Una rubrica di Daniele Egidi

ANCHE IN ASSENZA DI GOL IL BIG MATCH NON HA DELUSO - 19/01/2007

E' terminato a reti bianche l'atteso confronto tra il rimaneggiato Petritoli ed il Comunanza. La partita, giocata davanti a circa trecento entusiasti spettatori, non ha tradito le attese: Comunanza meglio nel gioco, con i suoi fraseggi stretti e fulminee ripartenze, Petritoli meglio sotto porta con due occasioni clamorose fallite per scarsa precisione da Talamonti e Della Sciucca. Sono rimasti soddisfatti i due tecnici? "Per occasioni da gol avremmo meritato di vincere - afferma Bugiardini -. Sono rammaricato perchè non tutti c'eravamo, qualcuno dei miei ha sentito troppo la partita e regalare 4-5 elementi ad una squadra quotata e ben organizzata come il Comunanza ha reso tutto più difficile. Le opportunità però le abbiamo ugualmente create, siamo stati anche un pò sfortunati, ma va bene così: il nostro campionato prosegue ed anche se non eravamo partiti per stare primi, adesso che ci siamo ci proveremo fino in fondo". Concorda mister Sandro Silvestri? "Alla fine il pareggio è il risultato più giusto perchè, con la posta in palio così alta, nel secondo tempo si è pensato più a contenere che a provare la giocata vincente: era normale che fosse così perchè la partita era sentita. In settimana l'abbiamo preparata nel migliore di modi studiando come mettere il Petritoli in difficoltà, ma forse non ci è pienamente riuscito. Complimenti comunque al Petritoli, che si è dimostrato squadra molto tosta e che, soprattutto, credo che lotterà fino in fondo sfruttando l'abilità con cui propone gioco tra le mura amiche". In tre circostanze il pubblico ha gridato al gol, dapprima al 21' quando Talamonti con un colpo di testa ha centrato il palo ed è stato proprio Silvestri a salvare sulla linea di porta: "quando la palla è finita sul palo -dice Silvestri - ho temuto molto perchè in quei casi, con la palla che danza sulla linea bianca, basta un rimbalzo fasullo e il pallone entra in rete". Al 69' Della Sciucca si è presentato solo davanti a Giovannozzi, ma l'estremo difensore ex Trodica nonchè fidanzato della figlia dell'ex ds dell'Ancona Mauro Traini, si è superato con un prodigioso intervento: "ho cercato di rimanere fermo il più possibile -dice il numero uno giallorosso - e nel contempo coprire il mio palo di competenza: sono stato fortunato perchè Della Sciucca ha tirato proprio sul mio palo e sono stato bravo ad evitare il gol". A dieci minuti dal termine infine anche il numero uno locale Paoloni si è guadagnato la palma di migliore in campo sventando un grosso pericolo occorso in area piccola: "Gentili con il suo colpo di testa ha impresso alla palla una traiettoria talmente angolata che ha colpito il palo, poi fortunatamente mi è venuta addosso e l'ho bloccata", è il racconto dell'ex portiere della Vis Carassai. Saranno dunque le restanti tredici gare a decidere chi passerà direttamente in Promozione.
(Alessandro TALAMONTI - CORRIERE ADRIATICO)





Associazione Sportiva Dilettantistica PETRITOLI 1960 - Petritoli (AP) - Tel. e Fax 0734.658216 - info@aspetritoli.it